Esperimento…i cake pops

Buongiorno, o meglio dire Buon Natale!!!qui nevica..sigh e sob!!!!primavera dove sei??????????
Non voglio nemmeno pensare che siamo a fine maggio, perchè mi viene un nervoso allucinante…già qui da noi l’ estate dura poco e l’ inverno tanto…ma nevicare al 24 di maggio mi sembra quantomeno eccessivo!!!!
Vabbè, lasciamo perdere…oggi è venerdì..un’altra settimana di lavoro è presto finita e così potrò dedicarmi alla torta che devo preparare per il primo giugno alla mia sorellina per il suo primo anniversario… 🙂
Il progetto è carino, due folletti nel bosco che camminano sulla via di casa, e i loro 2 mici che gli fanno compagnia, facendo la cosa che sanno fare meglio…dormire!! 🙂 speriamo che la torta venga come ce l’ ho in mente!!Vi farò vedere il risultato la settimana prossima!
Intanto passiamo alla ricetta di un altro esperimento..i cake pops!
La base è una victoria sponge, esattamente quella di Nigella…

 

INGREDIENTI PER LA TORTA
225 g di burro molto morbido
225 g di zucchero semolato
un cucchiano di estratto di vaniglia
4 uova grandi
225 g di farina
1 bustina di lievito
un cucchiaino di bicarbonato
4-5 cucchiai di latte
PROCEDIMENTO
Montare tutti gli ingredienti assieme nel robot da cucina, e aggiungere il latte se l’ impasto risulta troppo duro.
Infornare in una teglia da 24 cm a 180° per circa 25 minuti (ma fate comunque la prova stecchino).
Io da qui in poi mi sono inventata un po’ il procedimento, cercando di ricordare cosa avevo letto qua e la nel web.
Quando la torta è fredda sminuzzare con le mani la torta, che essendo molto burrosa rimarrà bella umida.Io ho diviso gli impasti in due.
Nel primo ci ho aggiunto ganache al cioccolato avanzatami dalla torta Juventus, ma si potrebbe benissimo aggiungere un po’ di Nutella finchè l’ impasto non raggiunge una consistenza sufficiente a fare delle palline, tipo polpettine.
Alla seconda parte di impasto ho aggiunto panna e marmellata di more.
A questo punto abbiamo fatto delle palline e le ho congelate (le avevo fatte 2 settimane fa), al momento dell’ utilizzo le ho scongelate, ho sciolto un po’ di cioccolato e ho bagnato la punta dello stecchino (su cui deve stare il cake pop) e l’ ho conficcato nella pallina.
A questo punto ho sciolto del cioccolato bianco (per quelli alla marmellata) e cioccolato fondente (per quelli alla ganache) in due ciotole un po’ strette al microonde, alla fine ho aggiunto un cucchiaino di olio di semi, per lasciare il cioccolato più liscio.
Appena sciolto il cioccolato (ovviamente fatene uno alla volta, altrimenti si indurisce) immergete uno alla volta il cake pop fino a ricoprirlo tutto, lasciate colare il cioccolato in eccesso e mettete ad asciugare piantando lo stecchino in un pezzo di polistirolo o appoggiando il cake pop su di un pirottino.
Quando il cioccolato non è ancora asciutto passate alla decorazione, mettendoci degli zuccherini colorati o quello che più preferite.
Lasciate asciugare in un luogo fresco o in frigo.
Sono buonissimi, sono spariti tutti in un attimo!! 🙂
Spero che la ricetta vi sia piaciuta, vi auguro buon Natale…ops, buon week end!!!
Laura ***

 

About Laura

Amo cucinare, amo fare dolci, amo leggere, viaggiare tramite la fantasia o prendere un aereo e vedere nuovi posti, nuova gente e provare nuovo cibo! Amo fotografare (anche se non sono proprio brava), amo gli animali, in special modo i miei..in parole povere, amo la vita!! Laura

4 Responses to Esperimento…i cake pops

  1. Vaty ♪ says:

    Wow Laura!! Sei stata bravissima!!! Quanta dolcezza e creatività in questo post cara!

  2. Zonzo Lando says:

    Esperimento strariuscito! Bravissima! Me ne passi uno? ;-9 Bacioooni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *