Cuore di lampone per San Valentino…

Lo so…San Valentino è passato, ma prima non sono arrivata a scrivere questo post…
E’ una festa odiata da tanti e amata da altrettanti..ma io sono dell’ opinione che quando si ha l’ occasione per fare e mangiare un dolcetto va sempre colta al volo! 🙂
Questi dolcetti sono facilissimi da fare e ho improvvisato un po’, ma devo dire che sono venuti buonissimi!
Perciò provateci anche voi, e vedrete che con questi cuoricini sarà un po’ San Valentino ogni giorno!

Per la forma a cuore ho utilizzato degli stampini usa e getta comprati all’ Ikea già qualche anno fa.
Passiamo perciò a questa difficilissima ricetta..vedrete, minimo sforzo con massimo rendimento!!

Ingredienti (per 4 cuoricini)
2 uova
60 gr di zucchero
60 gr di farina
1/2 cucchiaino di essenza alla vaniglia
gelatina di lamponi (ma va bene qualsiasi marmellata rossa)
100 ml di panna (in realtà ne basta meno, perchè a me ne è avanzata un po’)
1/2 bacello di vaniglia
3 cucchiai di zucchero a velo

Montare le uova con lo zucchero per almeno15 minuti.
Quando l’ impasto sarà diventato spumoso e soffice aggiungere con delicatezza la farina setacciata.
Trasferire l’ impasto negli stampini e cuocere a 180° per circa 20 minuti (dipende anche dalla grandezza dello stampo).
Intanto che le tortine si raffreddano montare la panna con i semi della vaniglia e lo zucchero a velo.
Non montatela troppo, deve rimanere bella soffice e morbida.
A questo punto tagliare le tortine a metà e bagnarle con una bagna fatta con 1 cucchiaio di limoncello, il succo di 1/2 lime e 1 cucchiaino di zucchero.
Su 2 metà  spalmare dell’ abbondante gelatina di lamponi e richiuderle con altre 2 metà su cui avrete già spalmato la panna.
Sciogliere circa 50 gr di cioccolato bianco e quando è sciolto aggiungerci un po’ di colorante rosso (o rosa) e far colare il cioccolato sui 2 cuori.

Per gli altri 2 cuori procedere mettendo prima la panna, poi prendere le 2 metà superiori e con uno stampino per biscotti a forma di cuore ritagliare un cuore in mezzo.
Chiudere il cuore e nel mezzo (dove ci sarà il buco a forma di cuore) riempire con la marmellata.
Cospargere con lo zucchero a velo e un po’ di cioccolato fondente . (affinchè lo zucchero non vada sulla gelatina, appoggiare il cuoricino ritagliato con lo stampino e togliere solo dopo aver messo lo zucchero a velo e la cioccolata.)
Logicamente,come sempre per il pan di spagna, 1-2 giorni dopo è anche meglio…ma diciamo che noi abbiamo festeggiato San Valentino magiandoceli tutti di gusto! 🙂

Spero che la ricetta vi sia piaciuta, e vi assicuro che è più lunga da scrivere/leggere che da fare!!!
Con questi dolcetti partecipo al contest di Imma .

 

 

About Laura

Amo cucinare, amo fare dolci, amo leggere, viaggiare tramite la fantasia o prendere un aereo e vedere nuovi posti, nuova gente e provare nuovo cibo! Amo fotografare (anche se non sono proprio brava), amo gli animali, in special modo i miei..in parole povere, amo la vita!! Laura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *