Cupcake alla banana e noci con crema al mascarpone e caramello

Amo la neve, e questo lo dico e lo dirò sempre..ma odio il clima autunnale, la nebbia e la pioggia!!Sono giorni che non si vedono nè il cielo né il sole 🙁 Inoltre nevica e poi piove, e perciò la neve se ne va pian piano e si rovina quella bellissima atmosfera invernale da montagna (per non parlare dell’ umidità)…
Venerdì ha nevicato un bel po’ (già la mattina alle 10 erano caduti più di 50 cm di neve!), bellissimo…e poi sabato ha piovuto..no comment!
Però almeno ho potuto fare questi cupcake con calma.


Li ha voluti decorati così mia sorella per i 70 anni del suo capo…e da quanto ho capito sono piaciuti molto!!(sopratutto a lei, che solitamente non assaggia mai i miei cupcake, ne ha mangiati addirittura 2!!)

Sono dei cupcake alla banana e noci, con crema al mascarpone e caramello e cuore di caramello.
Per la ricetta dei cupcake mi sono ispirata a lui, così sono andata sul sicuro mentre per la crema al caramello a lei (a me non è venuta molto bene ma avrò sicuramente sbagliato qualche passaggio 🙁 )
Passiamo agli ingredienti (pe 20 cupcake)
180 gr di farina setacciata
90 gr di burro morbido
1 cucchiaino di bicarbonato
1 pizzico di sale
1/2 cucchiaino di cannella
1 banana grande matura
80 ml di latticello (mescolare il latte con 1 cucchiaino di succo di limone e lasciare riposare per circa 20 min)
140 gr di zucchero
2 uova
40 gr di noci tagliate grossolanamente

Montare il burro con lo zucchero finchè non diventa cremoso.
Aggiungere le uova gradualmente e quando sono ben amalgamate cominciare ad aggiungere le farine, già precedentemente mescolate e setacciate in 3 volte.
Alternare le farine con la banana schiacciata bene.
Aggiungere infine il latticello (a me ne è avanzato un pochino, perchè mi sembrava venisse troppo liquido l’impasto).
Versare per ultime le noci e amalgamarle bene all’ impasto. (nella ricetta di Francesco ci andava anche la vaniglia, ma io me la sono proprio dimenticata!!)
Trasferire l’ impasto nei pirottini e cuocere a 170° per 20 minuti.

Intanto che i cupcake cuociono prepariamo la salsa al caramello.
Mettere in un pentolino con il fondo spesso 150 gr di zucchero e in un altro pentolino portare ad ebollizione 75 ml di acqua con 1 gr di sale.
Quando lo zucchero si scioglie e assume un colore ambrato versarlo nell’ acqua bollente e mescolare bene (a me a questo punto il caramello è diventato durissimo e ho dovuto metterlo nuovamente sul fuoco a bollire, dovrò provare a rifarlo perchè sicuramente ho sbagliato qualcosa).
Mettere in un vasetto di vetro e lasciare raffreddare, mescolando ogni tanto.

Quando i cupcake saranno cotti e raffreddati tagliare un pezzo al centro (con un levatorsoli) e riempire con del caramello.
Montare 250 gr di mascarpone con 200 ml di panna, e pian piano aggiungerci 3/4 cucchiai di caramello (dipende anche dai gusti).

Spero che la ricetta vi sia piaciuta, come è piaciuta a chi ha ricevuto questi cupcake! 🙂
Vi lascio con qualche foto nevosa di venerdì scorso! 🙂
Buona settimana a tutti!
Laura ***

 

 

 

 

 

 

About Laura

Amo cucinare, amo fare dolci, amo leggere, viaggiare tramite la fantasia o prendere un aereo e vedere nuovi posti, nuova gente e provare nuovo cibo! Amo fotografare (anche se non sono proprio brava), amo gli animali, in special modo i miei..in parole povere, amo la vita!! Laura
4 Comments
POSTED IN:


4 Responses to Cupcake alla banana e noci con crema al mascarpone e caramello

  1. Ciao Laura!!! Mi fa piacere tu abbia inserito la mia salsa al caramello!! Come immaginavo, l'unica cosa che puoi "aver sbagliato" ( ma a cui hai prontamente rimediato e' stata l'aggiunta dell'acqua al caramello. Può accadere ciò che ti e' accaduto perché il caramello, rispetto all'acqua bollente, ha una temperatura più elevata, mettendo l'acqua può raffreddarsi e indurirsi immediatamente. Il tuo accorgimento nel rimediare e' stato corretto. La prossima volta aspetta qualche istante ad aggiungere l'acqua al caramello tolto dal fuoco, oppure aggiungila mentre il caramello e' ancora sul fuoco.:-) un abbraccio

  2. P.s sono proprio belli decorati così 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *