Naked Cake alla ricotta e arancia

Oggi giornata uggiosa, sembra autunno, anche se so che sulle montagne nevica…benvenuta primavera!!!
Per consolarci vi lascio con questa ricetta, una ricetta semplice e buonissima!
Ho voluto provare una naked cake, cioè una torta nuda, senza
copertura laterale, in modo che si possa vedere la crema, cosa molto golosa
secondo me!

 

La torta è un semplice (ma ottimo)pan di spagna, bagnato con
succo di arancia diluito con un po’ di acqua.
Per la crema ho utilizzato ricotta e yogurt magro senza lattosio (ma credo
che starebbe benissimo con lo yogurt greco!!) e come copertura ho glassato
delle arance (ho usato arance rosse, per questo sembrano dei pomodori!!)..il
risultato è stata una torta buonissima!!
Per il pan di spagna trovate la ricetta qui, qui e qui.
Per la crema:
200 gr di ricotta (per me senza lattosio, ma altrimenti
prendetela fresca magari da caseificio)
125 ml di yogurt magro senza lattosio (o meglio ancora
yogurt greco)
3-4 cucchiai di zucchero
1 vasetto di marmellata di arance
1 arancia biologica (possibilmente gialla)
4 cucchiai di acqua
4 cucchiai rasi di zucchero
qualche gheriglio di noce
Dopo aver preparato il pan di spagna, lasciarlo raffreddare.
Nel frattempo preparare le arance caramellate:
Lavare bene l’arancia e tagliarla a fettine sottili sottili.
Prendere una padella con fondo spesso e abbastanza larga e
versarci lo zucchero e l’acqua.
Mescolare un pochino in modo che l’acqua e lo zucchero si
amalgamino.
Adagiarci sopra le fettine di arancia, in modo che non si
sovrappongano
.
Accendere il fuoco e aspettare che si formi il caramello.
Girare ogni tanto le fettine di arancia (molto
delicatamente, perché tendono a rompersi!!).
Quando lo zucchero inizierà a diventare ambrato, spegnere e
adagiare le fettine di arancia su un foglio di carta forno e lasciar
raffreddare per bene (io le ho lasciate tutta la notte).
Mettere lo sciroppo rimasto in una ciotola o tazza.
Per la crema setacciare la ricotta, aggiungere lo zucchero e
lo yogurt e mescolare bene finché sarà tutto ben amalgamato.
Prendere la torta e tagliarla in 3.
Bagnare bene il primo disco, spalmarci sopra una dose
abbondante di marmellata e sopra la 1/3 della crema.
Io ci ho messo anche qualche pezzettino di noce, per dare
una nota croccante al tutto.
Bagnare anche il secondo disco  e adagiarlo sopra al primo e ripetere
l’operazione marmellata, crema e noci.
Bagnare l’ultimo disco e chiudere la torta, schiacciandola un po’
in modo che la marmellata e la crema escano un pochino.
Spalmare ancora un po’ di marmellata e la crema finale.
Adagiarci sopra le arance e i pezzetti di noce rimasti.
Scaldare qualche secondo nel microonde lo sciroppo, che
avevamo messo da parte, e versarlo a filo sulla torta.
Una torta leggera ma gustosa, e le arance caramellate così
non le avevo mai assaggiate ma sono veramente buone!! J

 

La torta è stata molto apprezzata, sia come estetica
(nonostante le arance sembrino pomodori!!) ma soprattutto come gusto!
Le foto non sono proprio belle, ma alle 6.30 di mattina non riesco a fare molto (già tenere gli occhi aperti è un grande sforzo!!)
Buon week end!
Laura ***

About Laura

Amo cucinare, amo fare dolci, amo leggere, viaggiare tramite la fantasia o prendere un aereo e vedere nuovi posti, nuova gente e provare nuovo cibo! Amo fotografare (anche se non sono proprio brava), amo gli animali, in special modo i miei..in parole povere, amo la vita!! Laura

One Response to Naked Cake alla ricotta e arancia

  1. Valentina says:

    Ciao Laura 🙂 Io adoro le naked!!! La tua deve essere di una bontà unica, la ricotta nei dolci è golosissima! Complimenti e un bacio grande, buona serata :** <3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *